Ma non era “Attenti al cane” direte voi..
Eh si, ma le cose cambiano o forse è meglio dire che alcune cose sono sbagliate da secoli e nessuno ha mai pensato di cambiarle.
Pensate che io stesso avevo paura dei cani e invece da ormai 9 mesi ho una cagnolina fantastica che ogni giorno mi fa chiedere come possa aver fatto prima senza di lei.

Attenti all'uomoOggi però vi voglio segnalare questo interessantissimo progetto che si propone di offrire un’informazione nuova sui temi dell’ambiente e dell’animalismo e su stili di vita alternativi.

Credo sia un buon modo di valutare le cose da un’altra prospettiva.
Troverete un mucchio di informazioni utili, notizie non falsate da interessi di altri e opportunità di dare una mano a migliorare la qualità di questo pianeta.

Comunque se volete seguire Attenti all’uomo, e io ve lo consiglio vivamente, potete partire da qui:
Pagina su Facebook
Account di Twitter
Sito ufficiale